Translate

sognando....

sognando....

martedì 7 novembre 2017

ANTIPATIE



                                                      


Talvolta carichiamo le nostre enfasi interiori sulle antipatie della  vita….

Eh si, perché le antipatie sono veramente numerose.

Riguardano persone che orbitano intorno a noi, oppure cose da fare, che, indubbiamente non attirano la nostra attenzione.

Credo che l’istinto sia di fondamentale importanza, quando proviamo un senso di avversione per individui che incrociamo nel nostro percorso…..sono stranissimi segnali che ci comunica l’ inconscio e credo siano da attribuire al fatto che quel personaggio sia mentalmente molto distante da noi. Probabilmente la sua gestualità, il suo intercalare

verbale e tanti altri indizi, che ci giungono, sono inequivocabili e, senza rendercene conto,prendiamo in quel momento, le dovute distanze dal soggetto in questione.

Può capitare, che, nel tempo, torniamo sulle nostre impressioni, pensando di essere stati prevenuti verso quella persona, ma approfondendone meglio la conoscenza, ci rendiamo esattamente conto, che l’impressione iniziale era quella esatta.

Diversamente dicasi per la predisposizione più o meno idonea, che ognuno di noi ha, nell’eseguire determinate azioni. Esse possono riguardare la casa o il lavoro, ciò non toglie che alcune incombenze del quotidiano non ci pesino assolutamente, altre invece  ci infastidiscono e cerchiamo di rimandarle o di trovare qualche “vittima designata”che

le esegua per noi!
@Silvia De Angelis



 

16 commenti:

  1. Meglio le simpatie..

    Buon martedì Silvia
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia .. C'è gente diffidente, che sembra essere sempre in difesa prima di qualsiasi sconosciuto o sconosciuto ... Credo che la nostra intuizione deve farci scorrere per fidarci di altri, ovviamente fino a quando non dimostriamo diversamente ..
    Un abbraccio ...

    RispondiElimina
  3. Sin saber porque hay personas que me disgustan, incluso me ocurre con personas que no conozco físicamente, (actores, escritores, gente que veo en los medios). También es verdad que luego cambio de opinión. Hay que dar una oportunidad porque todos no somos iguales (afortunadamente) Y seguro que a mí me han dado más de una oportunidad. Un abrazo

    RispondiElimina
  4. Spesso sentiamo a priori antipatia per ciò che non ci è congeniale, sia per situazioni, per persone o per incombenze che siamo costretti a sbrigare nostro malgrado. Ciò è umano. A volte ciò ci crea problema, ma dobbiamo affrontarlo per forza. Lo stesso dicasi per persone, che, a pelle, sentiamo ostili oppure perché si mettono troppo in mostra oppure perché sono persone false. Allora, io personalmente, cerco di stare alla larga da certi individui. Purtroppo la società ha tante facce e sta a noi, saper scegliere con chi approcciarsi. Una riflessione che io condivido e faccio mia. Buona giornata Silvia!

    RispondiElimina
  5. Infatti sia per le persone che per le faccende si crea una specie di simpatia o antipatia subito dal primo momento, anche se sono preconcetti avranno una spiegazione logica inconscia, se volessimo indagare piu a fondo, il famoso sesto senso che abbiamo raramente sbaglia nel giudicare le persone:) ciao grazie baci buona mattinata

    RispondiElimina
  6. Tantas verdades,Silvia! Por vezes a antipatia nos torna até cegos...beijos, chica e lindo dia!

    RispondiElimina
  7. É mesmo assim, mas por vezes não conseguimos "ler" bem as pessoas. Excelente texto. :) Beijinhos
    --
    O diário da Inês | Facebook | Instagram

    RispondiElimina
  8. Credo sia naturale incrociare sul nostro cammino persone o situazioni che non ci sono molto congeniali ed il sesto senso in questi casi aiuta. Come credo che non si possa piacere a tutti o che non tutti ci possono piacere e così con il tempo e alla mia età ho imparato soprattutto a scegliere situazioni dove mi sento a mio agio e bene...ti abbraccio carissima ed è sempre un piacere venire qui a leggere le tue emozioni

    RispondiElimina
  9. Hola Silvia , tienes razón a veces sin llegar a conocer a la persona ya nos cae mal , no sé es algo que ronda en la atmósfera no sabría bien definir pero tan bien es cierto que a veces ocurre lo contrario alguien que a priori nos caía bien cuando empezamos a tratarla no sentimos esa empatía que creíamos tener.
    Te deseo una feliz noche un abrazo

    RispondiElimina
  10. Paola Romani bell e veritiera riflessione ...

    Afa Gabriella Giustissima riflessione. Buona serata cara

    Agnese Giallongo Bello

    RispondiElimina
  11. Solemos tener un sentido o intuición, que nos hace saltar la alarma con algunas personas… Supongo que a veces podremos equivocarnos, y quizá por ello, no lleguemos a conocer realmente a la persona en cuestión… Pero también es cierto, que cuando hay “cierta energía negativa” no debemos acercarnos demasiado, o acabaremos con la nuestra por los suelos…

    Reflexivo texto… Un placer leerte.

    Bsoss, y feliz noche.

    RispondiElimina
  12. Que históricamente amiga, una persona a la que también le gusta la reglamentación, el tono prisionero de mi vida, los dos pensamientos ...
    Parabéns pelo belo texto. Abraços



    Que história amiga, uma pessoa reguardade que também por ser tão reguardade, tonousse prisioneira de si mesmo, dos seus pensamentos...
    Parabéns pelo belo texto. Abraços

    RispondiElimina
  13. A veces es incompatibilidad de carácter, y otras a la primera de cambio se acierta. A mí como de entrada una persona no me agrade, ya le veo mal arreglo.

    Besos.

    RispondiElimina
  14. Non tutti ascoltano questa voce interiore che raramente sbaglia, sua si tratti di relazioni o incombenze...mi riconosco in ciò che hai scritto sulla fiducia data a chi non la meritava. Ottima riflessione, complimenti!

    RispondiElimina
  15. Anna Rita Gambelli Bella e vera !

    Rosanna Gazzaniga grande verità! sempre bello leggerti!

    RispondiElimina
  16. Concordo appieno con quanto da te asserito, Silvia cara...
    sereno pomeriggio!
    Ros

    RispondiElimina