Translate

sognando....

sognando....

mercoledì 30 maggio 2018

FASCINO D'UN INCONTRO CASUALE




A volte ci meravigliamo moltissimo per la nostra spontaneità ad aprire il nostro cuore, in quegli incontri casuali ed inaspettati della vita.

Talvolta accade in una strada qualsiasi, di soffermarci a parlare con persone che vediamo per la prima volta e che suscitano ,istintivamente, in noi della simpatia. Si instaura, quasi immediatamente un dialogo interessante, accentuato da pensieri comuni, spesso per quanto  riguarda la città in cui si vive o i negozi di una particolare strada che si frequenta.

Dopo poco tempo sembra ai due interlocutori di conoscersi da sempre e di avere una

incredibile affinità di mente.

I discorsi si fanno sempre più piacevoli e profondi e si narrano degli aneddoti di vita

successi, nei quali trovare anche il lato comico e giungendo a delle considerazioni che  accrescono l’intensità del dialogo.

Francamente ci si apre con più facilità, perché sappiamo che quelle persone non fanno  parte del nostro contorno, e la conversazione che stiamo approntando, è solo momentanea  e non creerà, certamente disagi di alcun tipo.

Questa serenità interiore permette di estrapolare verità incredibili, che con personaggi più  vicini a noi, probabilmente non faremmo, per non sentirci condizionati e conosciuti nella  nostra vera essenza, visto che tutti siamo costretti, pur non volendo, ad indossare delle  maschere, talvolta scomode, nel quotidiano…..
@Silvia De Angelis 2018

19 commenti:

  1. A veces me ha sucedido que me han interpelado en la calle, en el bus, o el taxista, pero soy reservada y hablo lo justo sin perder la educación y me despido rápidamente, pero me has hecho reconsiderarlo. Un abrazo

    RispondiElimina
  2. Hoy en día no se puede uno fiar de entablar una conversación con un desconocido o desconocida, porque la gente cada vez está peor de la cabeza, y no sabes con quién topas.

    Besos.

    RispondiElimina
  3. Es cierto lo que dices , muchas veces ocurre que nos abrimos más a personas anónimas que a nuestra familia . Ese razonamiento es justo por el motivo que tu muy bien dices , esas personas ya no las volveremos a ver más y quizás es el matiz de abrirse a ella , pq no , nos van a juzgar .
    Una buena entrada Silvia me gusto mucho.
    Un abrazo grande y un besote muakkk.

    RispondiElimina
  4. Hola Silvia.. Siempre que conocemos a una persona buscamos puntos afines de coincidencia, hay veces que los hay y son profundos y duraderos, pero otros según pasa el tiempo y se va profundizando también va apareciendo la banalidad..
    Un abrazo..

    RispondiElimina
  5. Vero,ci si ritrova nei luoghi piu disparati con estranei a raccontare cose della nostra vita come fossimo amici da sempre con spontaneita', senza la paura di venire giudicati, ciao grazie buona giornata.)9

    RispondiElimina
  6. A volte s'incontrano persone verso cui si prova un'attrazione istantaneo, una simpatia che è empatia, tutto attrae, ci si trova in sintonia nei discorsi, nelle idee e fa immenso piacere stare a contatto con loro. A volte, da questi incontri nascono amori, storie importanti che uniscono esistenze in una vita da percorrere in coesione ed armonia. Le dinamiche dell'alchimia che attrae due persone è arcana ma anche meravigliosa. Beato chi riesce a provare questo stato di grazia. Riflessione interessante ed in un certo qual modo affascinante. Felice giorno carissima!

    RispondiElimina
  7. Nunca se sabe en donde se va a encontrar la amistad.
    La foto me gusta mucho, saludos.

    RispondiElimina
  8. Es cierto que hay algunas personas que, por alguna razón y sin conocerla de nada, sentimos una especie de conexión que nos da pie a entablar una conversación como si la conociéramos de toda la vida…

    Interesante y reflexivo, mi querida amiga…

    Bsoss y abrazos enormes, y muy feliz noche 😘

    RispondiElimina
  9. Vero! La spontaneità non è amica della consuetudine! Ottima riflessione Silvia. Sempre molto interessanti i ruoi post! un caro abbraccio, Rosanna g

    RispondiElimina
  10. Luisa Alessandri E con quel fascino lessicale che ti appartiene ho letto una poesia dove spesso la realtà ci invita a a conoscere persone che possono diventare speciali fino al punto di innamorarsi e vivere insieme. Bella e coinvolgente. Grazie Poetessa.

    RispondiElimina
  11. Olá Silvia, um texto interessante, às vezes cruzamos com pessoas desconhecidas mas temos a impressão de já termos visto ou papeado em algum lugar, e durge uma afinidade momentânea, e dái até surge uma amizade, já aconteceu comigo.
    Adorei per-te!
    Votos de um feliz findi!
    Seguindo seu blog
    Bjs!

    RispondiElimina
  12. Marilena Borioni condivido... favolosa..

    RispondiElimina
  13. Love the photo and there's a lot of truth in what you say. I tend to move away from people I don't know and do not readily share of myself but that is due to a lifetime of having to give of myself as part of my job.

    RispondiElimina
  14. Amiga Silvia! que bela mensagem. Já tive essa secação de me encontrar com alguém que não conhecia e ter a impresão de que já conhecia. Grata pela visita, abraços

    RispondiElimina
  15. OI SILVIA!
    PRIMEIRA VEZ AQUI E ADOREI TEU TEXTO.
    ABRÇS
    http://zilanicelia.blogspot.com.br/

    RispondiElimina
  16. En cualquier esquina nos espera una sorpresa.

    Un abrazo.

    RispondiElimina
  17. Es verdad. Hay veces que con alguien desconocido salen temas de conversacion. Y a veces con personas mas cercanas no salen tanto. Abrazos

    RispondiElimina
  18. In questi giorni sono poco qui, ci tenevo a farti un saluto carissima ed un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Hola en primer lugar gracias por pasar de nuevo por mi blog.

    Me alegra pasar de nuevo por tu blog y remirar y ver tus entradas.
    Besos

    RispondiElimina