Translate

sognando....

sognando....

martedì 27 febbraio 2018

VOLO ASTRALE




Fino a poco tempo fa non sapevo cosa fosse, o di che si trattasse quando di parla di  “volo astrale”. Non ricordo esattamente, per quale motivo, una sera ho dormito in  un letto di casa, nel quale, non transito di solito ed è accaduto un evento molto strano.

Nel mezzo della notte, ho sognato di volare, ma non era un volo  qualsiasi, era come  se una forza incredibile spingesse a velocità supersonica il mio librarmi in aria e, nello   stesso tempo il rumore d’un vento furioso sembrava stordirmi……improvvisamente  ho visto il mio corpo giacere sul letto ed io ero fuori di esso e mi muovevo nella stanza

e potevo girare l’intera casa. Mi sono avvicinata a mio marito, immerso in un sonno  pesante, cercando di toccarlo e di svegliarlo…..ma lui non percepiva né il mio sbracciarmi,  per farmi sentire in qualche modo, né la mia presenza…

Vagavo come un fantasma per la casa, incredula per questa stranissima esperienza…..  ma improvvisamente torna il vento assordante, che mi trascina in un nuovo viaggio  volante, riportandomi alla base, dentro il mio corpo.

Ho iniziato a tremare e a chiedermi se avessi sognato o se effettivamente la mia anima  si fosse estraniata dal corpo….nel frattempo il sonno è svanito e l’ansia permaneva in  me.

Mi sono documentata, in seguito a questo episodio, avendo poi,  quasi la certezza, di  essermi imbattuta in un volo astrale, che, certamente non avevo programmato.

Ma in realtà il dubbio che si trattasse solo di un insolito sogno, è rimasto
@Silvia De Angelis 2018

9 commenti:

  1. Me interesa mucho lo que nos has contado siempre he creído que nuestra mente puede viajar a donde quiera, naturalmente debes de tener una muy contracción para poder llegar a ese extremo pero si lo logras es maravilloso..espero nos cuentes más viajes astrales .
    Un fuerte abrazo quien sabe sino nos vemos en el aire ajjaj muakkkkkk

    RispondiElimina
  2. Ciao Silvia ...! Uff! andare emozione, quella sensazione mossa nello spazio immaginario, beh spero che non sia usuale, perché dovremmo iniziare a preoccuparci ..
    Un abbraccio ...

    RispondiElimina
  3. "Mientras tanto, el sueño se desvaneció y la ansiedad permaneció en mí" esa frase me parece que reúne toda la esencia del relato. Abrazos

    RispondiElimina
  4. Esperienza affascinante e allo stesso tempo enigmatica...ho sentito di persone a cui e capitata la stessa cosa. .quindi potrebbdte essere realtà piuttosto che un sogno anche nel tuo caso. ..vediamo se si ripeterà. ..cuai baci buona giornata:)

    RispondiElimina
  5. Pues los viajes astrales son dificiles de conseguir, y tu casi sin quererlo, lo has logrado. Es algo muy bonito aunque tambien un poco peligroso. Besoss

    RispondiElimina
  6. Non ho mai provato questa esperienza, piuttosto, mi è capitato di fare sogni strani che non avessero attinenza con la realtà, ma a volte, capitano cose che sembrano strane,credo che tutto abbia attinenza con la nostra psiche interna. Ogni esperienza nuova, ci porta a riflettere. Felice giorno Silvia!

    RispondiElimina
  7. Un tema que me apasiona. La vida está llena de incógnitas y sucesos inexplicables. Las respuestas o motivos, pocas veces se encuentran, al menos, dentro de la lógica, pero, lo que sí es cierto es que suceden… y, mi mente, siempre está dispuesta y abierta a todo lo que la vida nos plantea aun cuando como digo, no haya respuestas para ello…

    Un placer amiga, interesante y bello lo que nos cuentas…

    Bsoss enormes, y feliz día 😘

    RispondiElimina
  8. Un tema apasionante y una extraña experiencia la que nos cuentas.

    Un abrazo.

    RispondiElimina
  9. Inspiração linda,como sempre aqui encontro! Adorei! beijos,chica

    RispondiElimina